L'amministrazione comunale di Ossi, la Biblioteca Comunale "Emilio Lussu" e il Museo Etnografico, vi invitano alla presentazione del libro "Graffiti", di Luisella Pisottu, venerdì 9 settembre 2011 ore 19:00, presso il cortile del Palazzo Baronale ad Ossi, via Angioj n.2.

La serata, organizzata in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Coros Figulinas, l'Internet Point Comunale e la cooperativa Comes, sarà moderata dalla consigliera delegata alla biblioteca Maria Laura Cossu.

Parteciperanno con letture e contributi Antonella Rattu, Lella Pintus, Sara Murgia e l'autrice. 

L'accompagnamento musicale è a cura di Antonio Saba. 

La serata prevede inoltre l'esposizione delle opere dell'artista ossese Uccio Donaera, e di due preziosi abiti a tema, dedicati alle dee Artemide e Afrodite, realizzati dal giovane aspirante stilista sassarese Giuliano Idini.

Luisella Pisottu è nata nel 1967 a Sassari, dove vive e lavora nel settore bancario. Per diversi anni ha operato nel sociale come sindacalista. E' autrice di altre due raccolte poetiche: "In vortice obliquo" e "Tra spirito e respiro". Ha ottenuto diversi riconoscimenti per la poesia inedita in premi letterari nazionali e internazionali: semifinalista nel 2005 al Premio "A.L.I." Penna d'Autore; menzione d'onore nel 2006 e 2007 con pubblicazione sui Grandi Classici di Penna d'Autore (il Duecento e il Trecento), finalista al Premio "La Folle Stagione" con pubblicazione sull'antologia "Florilegio", Lisi Editore. Segnalata al Premio "D.M. Turoldo", edizione 2007, 2008 e 2010. Suoi testi sono presenti suantologie e riviste cartacee e sulweb in vari siti di scrittura.

Motivo ispiratore dell'ultima sua raccolta di versi è il Mito inteso come fonte primigenia di conoscenza. Divinità femminili di antiche religioni pagane diventano specchio della vita di ogni donna e di ogni tempo. Poesia dove visionarietà, immaginazione e intuizione sono strumenti creativi e conoscitivi allo stesso tempo, in una commossa celebrazione del mistero della femminilità.

Locandina verde