Venerdì 27 settembre alle ore 18:30, nella biblioteca comunale di Tissi, lo scrittore Pier Giacomo Pala presenterà il libro "Antologia della femina agabbadòra - Testimonianze letterarie ed orali, ricerche sul campo, riti, tesi di laurea, il martello, la chiesa". Ingresso libero.

 

L’incontro è organizzato in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Coros Figulinas e la cooperativa Comes.

Lo scrittore
Pier Giacomo Pala è nato a Luras nel 1956. Cultore appassionato di tradizioni popolari, ha cominciato a raccogliere materiale etnografico all'età di 12 anni. Nel 1981 acquista un palazzo nella via centrale di Luras e inizia i lavori di restauro conservativo. E' in questo edificio che nel 1996 apre il Museo Etnografico Galluras, il museo della femina agabbadòra, dove sono esposti oltre 5 mila reperti.


Il libro
Il libro "Antologia della Femina Agabbadòra" è un contributo importante per la comprensione di un contesto e di una figura che ha operato in Sardegna per moltissimi anni, ponendo fine all’agonia dei malati terminali, seguendo precisi codici etici. Un lavoro che si lascia alle spalle la narrazione romanzata, la leggenda o il senso del mistero e “aggredisce” il tema, dando voce a testimoni di tutti i generi.

Antologia della femina agabbadora