La Biblioteca e l'Amministrazione Comunale di Uri invitano alla presentazione del libro "Un secolo di bonifica umana. Colonie penali e miglioramento fondiario nella Nurra di Alghero (1864-1962)" che si terrà presso la Biblioteca comunale "G. M. Cherchi", il giorno giovedì 30 marzo 2017 alle ore 18:30.
All’incontro, organizzato in collaborazione con il Sistema bibliotecario Coros Figulias e la cooperativa CoMeS, parteciperanno i curatori Stefano A. Tedde e Antonio G. Farris e l'architetto Maria Benedetta Tiloca.
L’ingresso è libero.

Il libro
Analizza la storia agraria del territorio della Nurra di Alghero, attraverso i piani di bonifica civile e il complesso "iter" insediativo delle due "storiche" colonie penali di questo spicchio di Sardegna (Cuguttu e Tramariglio).
Il libro, pubblicato dalla Carlo Delfino editore all'interno della collana “I quaderni del Parco di Porto Conte”, rappresenta uno di tre volumi concepiti nell’ambito del progetto regionale “Digitalizzazione degli archivi delle colonie penali della Sardegna” che ha consentito oltre che il recupero della memoria del periodo detentivo anche il completamento del museo “AA.CC. Giuseppe Tomasiello” che oggi possiede una interessante sezione multimediale ed interattiva denominata “Vita da detenuto”. I tre volumi intitolati “Le Carte liberate”, “Un secolo di bonifica umana” e “La colonia penale di Porto Conte” trattano temi che spaziano dagli aspetti prettamente organizzativi sulla vita della colonia, a quelli umani e sociali. Un lavoro editoriale decisamente ricco e poliedrico.

Gli autori
Stefano A. Tedde: archivista e curatore del museo Giuseppe Tomasiello.
G. Antonio Farris: docente di Microbiologia Agraria, già presidente del Parco di Porto Conte fino ad ottobre 2016.

Per informazioni:
​Biblioteca comunale “G. M. Cherchi”
Via Sassari, 22 - 07040 Uri
Tel.: 079 419685
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Uri porto conte