Iniziano a Putifigari le anteprime del Festival "Dall'altra parte del mare". 

La rassegna dedicata alle buone letture che animerà con scrittori e storie la nostra comunità.
Protagonista della prima serata, giovedì 23 luglio alle 21.00 in piazza Boyl, sarà Gavino Zucca, sassarese, laureato in Fisica e Filosofia, ha lavorato per 30 anni a Bologna come project manager all’ENI prima di rientrare a Sassari e dedicarsi all’insegnamento.
Ad accompagnarlo e a chiacchierare con lui, per raccontarci “Il misterioso caso di Villa Grada” (Newton Compton editori, 2020), quarta indagine per il tenente Roversi, ci sarà Emiliano Di Nolfo.

Un giallo dove scoprire il colpevole non è semplice, anche l’autore semina numerosi indizi. Il tenente Roversi anche questa volta ci conquisterà con la sua gentilezza ed il suo intuito investigativo.

Il festival è organizzato dall’Associazione Itinerandia e dalla libreria Cyrano, con il patrocinio delle Amministrazioni comunali di Alghero e Putifigari e dalla Fondazione Alghero, con la collaborazione del Sistema Bibliotecario Coros Figulinas e la cooperativa Comes.

Per informazioni:
Biblioteca Comunale di Putifigari
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.facebook.com/bibliotecacomunale.putifigari

Putifigari Zucca