Venerdì 25 settembre alle ore 18:00, presso il Teatro comunale di Ittiri, l'autrice Cristina Pisanu presenterà il libro "La mia unica vita, la mia vita unica", curato da Valeria Sassu. Dialogherà con l'autrice lo scrittore ittirese Maurizio Galante. Letture a cura di Maria Caterina Manca.

L'evento è organizzato dalla Biblioteca e dall'Amministrazione comunale di Ittiri in collaborazione con l'associazione Asteroidea, il Sistema bibliotecario Coros Figulinas, la cooperativa Comes e i volontari del Servizio civile nazionale.

Il libro

Cristina Pisanu è una donna che ha raggiunto i suoi obiettivi: gestisce come hairstylist e con successo il salone Oro Y Plata, ha un marito e due figli, parenti e amici con i quali condividere felicemente una quotidianità piena di impegni e soddisfazioni. Nonostante tutto, un destino tragico la attende: in seguito a un grave incidente, la sua vita è completamente stravolta. Perde tutto quello che, per la maggior parte di noi persone comuni, rappresenta l'essenziale: le proprie mani, le proprie gambe. In questa psicobiografia, si ripercorre l'esistenza di una donna fuori dal comune per la forza e la tenacia con le quali è riuscita a superare un ostacolo impensabile, ritrovando la voglia di vivere, la creatività e l'amore, perché un tragico evento non è detto che sia la fine, ma un nuovo, appassionante inizio.

L'autrice

Cristina Pisanu è nata a Thiesi (SS) nel 1976. Ha lavorato per vent’anni come hairstylist e ha gestito il proprio salone Oro Y Plata fino al 18 novembre 2018, giorno del “tragico incidente” che l’ha costretta a subire la drastica amputazione degli arti inferiori e superiori. Oggi Cristina sogna una vita all’insegna di una crescente autonomia e si batte per far sì che questa esperienza di rinascita diventi esemplare per chi subisce un ineluttabile destino.

L'ingresso è libero, si raccomanda l'uso della mascherina.

Incontro con l'autore Cristina Pisanu Ittiri